Che cosa è il Feng Shui ?

Una Arte Orientale antica di 5000 anni.. descrizione banale,  diciamo molto di più. Non sono un istruttore ne tanto meno un Maestro, ma solo un consulente che ha fatto due corsi con Beatrice e Coscienza Quantica, posso darvi una consulenza a casa vostra a Trieste o consigliarvi degli oggetti correttori di afflizioni.

Feng SHui è prendere coscienza che l’animale uomo è influenzato ed influenzabile dall’ambiente del suo ecosistema, è percepire e studiare le interazioni tra l’uomo e l’ambiente al fine di aumentare il benessere globale, è anche saper riconoscere le conformazioni energetiche che si presentano in casa, sul luogo di lavoro, all’aperto, saper evitare le conformazioni nocive ed attirare o potenziare quelle positive.

Il Feng Shui fa riferimento al Principio Alchemico dello Specchio. Microcosmo, dentro di noi, e Macrocosmo, fuori di noi, sono solo due aspetti differenti della stessa entità. Dire che il Feng Shui sia appannaggio esclusivo della cultura cinese non è propriamente corretto. In ogni cultura troviamo delle indicazioni sulla costruzione delle abitazioni e degli edifici adibiti a vari usi (ad esempio l’architettura egizia, sumera, indiana con il Vaastu ecc.) I Cinesi, però, hanno saputo portare quest’arte all’eccellenza e connetterla con altre arti come la filosofia, la medicina, l’astrologia, l’astronomia, la geomanzia.

i Principi sono direttamente ispirati dall'”essere tutt’uno con la Natura”. Si dice che un intervento di Feng Shui sia ben fatto se è invisibile, se è così perfetto da apparire assolutamente naturale. In cinese Feng Shui si scrive usando due ideogrammi. Quello superiore, Feng, significa vento, soffio. Quello inferiore, Shui, significa acqua. La pronuncia varia a seconda del dialetto locale.  “il vento porta il Chi e l’acqua lo trattiene, lo attira”. Abbiamo testimonianze scritte sull’esistenza del Feng Shui che risalgono alla dinastia Han (circa 1500 a.C.), ma io ritengo che le basi fossero già state poste almeno 5000 anni fa.

Il Feng Shui ha conosciuto alterne vicende: alcuni Imperatori l’hanno esaltato e fatto diventare l’arte più rinomata, altri se ne sono serviti e poi hanno ordinato di scrivere falsi testi per paura della sua efficacia. Il Maestro di Feng Shui era anche medico, filosofo, astrologo, astronomo, ingegnere, radiestesista, rabdomante e così via. Anticamente era riservato solo all’Imperatore ed alla sua Corte, ma di recente si è diffuso anche negli strati sociali d’origine meno nobile. Mao Tse Tung ha fatto bruciare pubblicamente i testi del Feng Shui tacciandoli di superstizione popolare, ma pare che ne facesse segretamente uso.

Il Feng Shui non è appendere oggetti o piazzare acquari a destra e sinistra. Non è magia, illusione o autoconvinzione. Non è una religione. Non è una filosofia o pura speculazione. Non fa parte della New Age. Non è un insieme di ricette per diventare ricchi o trovare il partner. Non è uno stile di arredamento. Feng Shui è saper riconoscere il respiro della Natura ed armonizzarsi con esso.

Per una cosulenza a casa vostra a Trieste andare nello Shop Online e fare una prenotazione a pagamento, posso consigliarvi degli oggetti correttori, o semplicemente indirizzarvi nei principali concetti.

Alessandro

I miei Video sui correttori o attivatori di afflizioni: Video

×
×

Carrello