Poesie

Una preghiera

Lasciami così
con le rondini che salutano,
con il giorno spento
e i suoi tre vecchi lampioni.
-Si accendono, non vedi? –
lo sono nata per questo,
per vedere dipanarsi il giorno
e sfaldarsi dalla luce,
per baciare il buio della notte
e sentire gufi tracotanti
nelle orecchie.

Che t'importa?
Lasciami così, ti prego,
non v'è nulla da temere:
io sono nata per poco
per quel poco che sono.

Copyright ©2018 Pival – Maria Pia Solito Valerio